La stessa condizione

by Phomea

/
  • Streaming + Download

    Includes high-quality download in MP3, FLAC and more. Paying supporters also get unlimited streaming via the free Bandcamp app.
    Purchasable with gift card

      name your price

     

1.
05:02
Posso disegnare il mondo con un dito per renderlo reale tagliando l'aria che piange Come l'aquilone vola alla ricerca di tutto ciò che vedi e speri, ma non otterrai Senza la giusta promessa di colore su fogli, emozioni che non esistono più In questo mondo d'inchiostro fogli scritti e gelide promesse a te, a me, firma qua Noi siamo uniti in un insieme di carta e grafite resta il fatto che niente ci potrà cancellare è più vero quello che dici sotto il tuo velo di grafite
2.
Vivi spara spera il tempo si è peso mi sono perso nel tempo che ci ha cresciuto non vedo case negozi strade luci neon amori atto amare follia folla Niente vive e niente muore evoluzione e presunzione è il bianco che comanda domanda è il bianco che comanda domanda vuoto Le realtà videoludiche che ci insegnano a vivere e schiavi del sesso per imparare il piacere leccandosi avidamente l'un l'altro alla ricerca di consensi imparare a memoria concetti su concetti automi come macchinette per il caffè agire non pensare e così finisce tutto felici e contenti nel nulla è il bianco che comanda domanda è il bianco che comanda domanca vuoto
3.
Guarda, sono qua impotente come al solito fermi forse martiri aspettiamo è bello sentirsi forti non ti senti più vivo o più reale uccidendo la tua morale? Cammini soddisfatto non ci sono pensieri non ci sono parentele non c'è più ogni sorta di rimorso come monete non c'è anima dentro agenti di cambio pronti per l'acquisto siamo veli sottili per coprire le nostre realtà Ogni giorno vendiamo la nostra persona al miglior offerente puoi dirmi la differenza con la prostituzione? e puoi criticare se ti fa sentire un vero uomo ma dimmi se puoi che non hai paura siamo uguali sai in fondo io e te la stessa condizione è volgare approfittarne o forse è solo un tuo punto di vista è normale approfittrne o forse è solo un tuo punto di vista
4.
Mi trovo in un leggero stato di insoddisfazione personale e dentro ho proprio idea che niente...no...niente lo può cambiare Credo nella vita come un opera del tutto razionale non credo di capire il tuo linguaggio quando dici non pensare Perchè va...tutto va...e va...tutto va va va va... La scusa è una paura sorda e scusa non ti posso più ascoltare come esorcizzare un neo con la tua voglia naturale che poi se non va via fa niente tanto il risultato è eccezionale e credi che nascosto il tuo difetto non faccia più male Perchè va...tutto va...e va...tutto va va va va Tutti i diritti riservati © 2012

about

Phomea nasce dalle ceneri del progetto solista di Fabio Pocci, compositore, autore di testi e polistrumentista già¡¡ll'attivo in alcune formazioni musicali toscane (Sparflatz, SUS). Con l'ingresso nell'organico di Raffaele Baccolini la formazione si amplia, per completarsi con l'arrivo del bassista Matteo Giomi. Nella primavera 2012 il gruppo entra in studio per la realizzazione del primo EP "La stessa condizione" , in uscita a fine luglio per l'etichetta Salmone Rec.

Fabio Pocci : voce - chit acustica - pianoforte - batteria
Raffaele Baccolini: chitarra - cori - loop
Matteo Giomi : basso - batteria

Registrato e mixato da Zven e Demetrio Scelto all' Orange Studio di Montecatini

credits

released July 30, 2012

license

all rights reserved

tags

about

Phomea Pistoia, Italy

contact / help

Contact Phomea

Streaming and
Download help

Redeem code

Report this album or account

If you like Phomea, you may also like: